Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Come partecipare, i costi e i consigli per un mercatino di successo....

Moderatore: piumadi1angelo

  • Advertisement

Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:01

Guida alla realizzazione del perfetto mercatino


Prima puntata
Allora donne, solitamente in fiera ci danno o ci richiedono di portare un tavolino piccolo, quindi dobbiamo sviluppare il nostro stand in altezza.
Ricordate che gli espositori, (colli, porta anelli, alberelli per orecchini ecc..) non bastano mai...!
Ma partiamo dagli albori.. ci sono molte cose e molti trucchi da sapere...
In primis ci serve un bel telo da mettere sul tavolo io uso uno spezzo di stoffa comprato a misura molto grande così posso adattarlo a qualsiasi tavolo, di colore verde, (risaltano bene tutti i colori dei bijoux) praticamente hai presente il panno dei tavoli da gioco? quello di una bella tinta di verde (solitamente lo fanno in due tonalità verdone scuro e chiaro, io ho preso il chiaro). Il panno deve ricoprire non solo tutta la superfice del tavolo ma deve scendere fino a terra su tre lati, il frontale e i due laterali, quello interno, (quello dietro cui stiamo noi non è necessario che scenda a terra ma anche a metà..(costa un pò ma è necessario e soprattutto ci dura a vita...e soprattutto solitamente tutti usano teli bianchi noi risalteremo con il verde).
E poi nel periodo di Natale è perfetto con coni di cartoncino rossi per gli anelli, due fiocchi rossi ai lati e diventa un perfetto banco natalizio..
Chiedete però sempre prima se ci sono obblighi sul colore del telo da usare...
L'ordine, la buona esposizione fanno molto, l'occhio vuole sempre la sua parte! tenendo il telo lungo fino a terra frontalmente copriremo il vuoto sotto il tavolo e qui sotto potremo mettere buste di plastica scatolini, contenitori, scatole con i doppioni dei bijoux e tutto quello che ci porteremo dietro, che sarà ben nascosto e che quindi non darà un effetto a chi si avvicina di disordine, in oltre se abbiamo collane lunghe (se le stendiamo sul tavolo ci prendono molto spazio e sono di difficile esposizione sul collo proprio perchè troppo lunghe) possiamo appuntarle con un paio di spilli sul bordo estremo del tavolo e lasciarle scendere penzoloni, in questo modo si noteranno in quanto hanno dietro il telo lungo, essendo puntate comunque sul tavolo le teniamo d'occhio (i furbi ci sono ovunque) e guadagniamo una superfice in più dove esporre...
;)
Ultima modifica di Admin CdP il 11 nov 2007, 22:27, modificato 1 volta in totale.
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:22

Seconda puntata

Espositori
Come dicevo prima, dobbiamo svilupparci in altezza, ma solo sui due angoli laterali più interni a noi del tavolo, tutta la parte centrale del fondo ci servirà per interagire con la clientela quindi dobbiamo tenerla bassa..
Ora possiamo fare dei rialzi tipo quelli delle vetrine, se non li abbiamo possiamo prendere varie scatole, scatole di scarpe della pasta o altro e rivestirle, (meglio di forma quadrata e rettangolare) io le ricoprivo con la carta adesiva che si compra in cartoleria, quella che sembra velluto, naturalmente o del colore del panno che ricopre il tavolo o comunque in tinta, ma prendiamo un unico colore o al massimo due che stiano bene insieme, altrimenti fra il colore del panno e quello degli espositori e quello dei colli e quello dei bijoux diventa un arcobaleno ed il cliente si confonde e non nota più i bijoux!
Per fare i rialzi, io ho usato anche le scatole delle bomboniere (solitamente amavo conservare quelle rigide di velluto dei matrimoni..).Solo che queste dobbiamo accontentarci dei colori che abbiamo...
Non è necessario che ne rivestiamo tantissime, magari facciamo prima le prove a casa, ne conserviamo un pò, le disponiamo ai due lati immaginari del tavolo, a scaletta, a piramide, a piani, come più ci piace (l'importante è creare più superfici d'appoggio) una volta deciso la disposizione rivestiamo solo quelle e le altre le getti!!!
Altri espositori realizzabili sono i clasici piccoli coni per gli anelli o i stessi coni ma grandi e larghi per collane.
Ancora possiamo fare con del cartoncino dei rotolini e poi rivestirli sempre con la carta adesiva di velluto, due o tre rotolini saranno perfetti per gli anelli.
Possiamo anche fare così, da un lato facciamo rialzi piani, in orizzontale a piramide o scaletta, ed in cima ci mettiamo un collo con una collana.
Dall'altro lato invece mettiamo un rialzo piano in orizzontale e sopra un altro in verticale, su cui potrai fare tanti piccoli buchini affiancati e li infilarci una marea di orecchini.
Per gli orecchini ancora possiamo prendere una cornice per quadri che abbiamo a casa, togliamo il vetro e fra la cornice e il pannello di chiusura incastrare una retina..
Ricordiamo di sfruttare tutte le superfici che riusciamo a creare, anche lo spazio più piccino possiamo usarlo per appoggiarci un anello!!!!
Per i bracciali invece sempre rivestendo con la carta adesiva possiamo costruirne uno sfruttando l'anima rigida dei rotoloni di carta, dobbiamo però prendere i rotoloni grandi, quelli che hanno un grosso tubo all'interno in modo che i bracciali ci stanno meglio sopra e lo mettiamo steso in orizzontale sul tavolo, per le cavigliere facciamo lo stesso solo che terremo il tubo in verticale e le punteremo con gli spilli...
Tutto questo ci servirà per lo sviluppo del tavolo, ora però dobbiamo dargli movimento..
Adesso ci troviamo di fronte un bel tavolo con collane appese frontalmente che scendono e due costruzioni sul fondo negli spigoli laterali, ora dovremo disporre il resto dei nostri bijoux sul piano del tavolo, inutile dire di disporre tutto a zone in base agli accoppiamenti di colore, il nostro buon gusto li detterà legge (non sapete quanti stand ho visto dove c'erano belle cose, ma disposte talmente alla rinfusa che nessuno riusciva a notare nulla!) ed oltretutto se mettiamo una collana e vicino già abbinamenti di anelli orecchini ecc.. ci sarà più facile vendere due pezzi che uno......
Solo che dobbiamo assolutamente dargli movimento, possiamo mettere una bella conchiglia grossa e appoggiarci su una collana, oppure all'ikea vendono degli specchi tondi di piccole dimensioni (quelli che si appendono al muro più di uno vicino all'altro) possiamo prenderne due o tre e appoggiarci sopra su uno un gruppo di anelli, su un altro bracciali ecc.. fanno un bellissimo effetto ti movimentano il piano e soprattutto lo specchio accentua ancora di più la luce dello swarovski...
All'ikea hanno anche un alberello adattissimo alle esposizioni di bijoux.
La presentazione della merce è tutto!!
Una volta ho fatto l'esposizione con la pasta, un tappeto di spaghetti su cui erano poggiati gioielli realizzati con il fire opal o con il verde, mazzetti di spaghetti alcuni disposti in verticale in tutta la loro lunghezza legati al centro con mi sembra fosse il filo tipo paglia in tinta con appesi sopra orecchini, altri mazzetti sempre con spaghetti messi in verticale ma prima spezzati in due, (in modo da farli più bassi, ricordiamo sempre il movimento) e legati al centro, un piatto fondo pieno di pasta con sopra al centro buttati a mò di pomodoro gli 0,6 light siam e sopra ancora due piccole foglioline di basilico...
Un altra volta in un angolo macchinetta di caffè, tazzine e piattini bianchi, caraffa bianca chicchi di caffè sparsi qui e lì e sopra il bordo delle tazzine agganciati orecchini....
Tutto ciò è forse un po scocciante da preparare, ma l'effetto ottico è notevole, l'importante è attirare le persone poi la bellezza del gioiello fa il resto... in tutti i casi non è necessario fare tutto questo, l'importante è movimentare un pò il piano..possiamo usare quello che vogliamo...

Questi sono gli specchi ikea di cui parlavo:

Immagine

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/80074011

Esempi di alberi:

Immagine

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/60096250
;)
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:24

Terza puntata

Copertura dello stand
Per copertura dello stand intendo o la copertura notturna (in caso di fiere di più giorni) o la copertura giornaliera intesa come "soffitto" del nostro stand!
In caso di fiere di più giorni, se la mostra è in un posto al chiuso, (non so, siete ospiti di un centro commerciale o di capannoni adibiti a fiera) solitamente c'è un servizio di vigilanza, ma è sempre meglio coprire il proprio stand, io lo coprivo con un telo plastificato acquistato in un brico o ferramenta, è un telo da un lato blu e dall'altro verde, si usa anche come sottotenda nei campeggi, e di lato ha dei biuchi rifiniti con anelli d'acciaio, costa pochissimo. Con questo telo coprivo il mio banchetto fino a terra da tutti i lati e ci facevo un giro di nastro adesivo (quello marrone da pacchi) tutt'intorno, la mattina dopo togli il nastro alzi il telo ed al massimo devi risitemare gli espositori che avevi abbassato per ovvi motivi.
Se invece parliamo di copertura giornaliera, (per fiere in piazze o strade) in alcune fiere è richiesto il "gazebo"; O lo forniscono gli organizzatori della fiera oppure vi sarà chiesto di portarlo, in tal caso la misura è sempre la stessa ed obbligatoria, così come il colore (bianco). Io ho acquistato un semplicissimo gazebo bianco di quelli che si montano e smontano in pochi minuti al costo, mi sembra di ricordare di 10€ in un brico.
Non costa davvero nulla e sopratutto è benedetto sia in caso di pioggia che in caso di troppo sole....ed in oltre alle staffe laterali potrete (in caso la fiera si protragga per ore serali) agganciare faretti a pinza o agganciare al centro il cavo con il portalampade e la lampadina per illuminare lo stand.
;)
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:28

Quarta puntata

Trasporto merce
Allora è ovvio che per arrivare al nostro tanto agognato luogo d'esposizione abbiamo bisogno di un mezzo di trasporto che sicuramente sarà un'automobile.... (magari non nostra, passaggi dal fidanzato, genitori o accordi con divisione di spese viaggio con altri standisti).
E proprio in caso di quest'ultima opzione abbiamo bisogno di ottimizzare lo spazio... (Anche loro avranno da portare le proprie cose).
Non immaginate la mole di cose che vi troverete a dover portare con voi, fra bijoux, espostori, colli vari, teli e controteli,ci sentiremo perse.
Ma i nostri adorati bijoux devono essere contenuti da qualcosa, io facevo così:
Oltre a dividere i bijoux in vari scatolini, magari già separati e messi insieme come ho deciso di esporli sul nostro tavolino, in modo da allestire velocemente, (non ci crederete mai ma quando si avvicina la gente? Quando state allestendo!!! Appena appoggiate il primo, un unico e solo bijoux sul vostro tavolino, LA FOLLA!) portavo i colli ognuno con una sacca di tela (tipo quelle in cui si conservano le scarpe, in modo da non farli rovinare o sporcare). Nel caso abbiate con voi anche scatolini per fare rialzi (di quelli di velluto delle bomboniere) anche qui dentro potrete mettere i bijoux da trasportare o le bustine per i pacchetti ecc..! Inutile portarli vuoti, una volta arrivate li svuotate e sistemate...
Tutto questo abilmente riposto in una scatola di quelle di plastica rigide con coperchio e rotelle sotto, in modo che se parcheggiate lontano sopra ci poggiate il resto delle cose portate ( i teli, la sedia, il gazebo ecc..) e spingete tutto grazie alle rotelle...
In oltre la scatola una volta svuotata dei vostri bijoux vi servirà come eventuale appoggio, ma di questo parleremo nella prossima puntata, per ora lasciamola scivolare sulle sue rotelline sotto il tavolo, ben nascosta dal telo che ricopre il nostro stand!
Questo è il tipo di scatola da trasporto che usavo io, ma la mia non è così trasparente è un pò più opaca ed ha il coperchio colorato e l'ho acquistata al mercatino (prezzo più conveniente):

Immagine

;)
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:33

Quinta puntata

Il kit da viaggio della perfetta standista
Allora, mai andare in fiera senza il nostro kit di pronto inervento, batate mi riferisco al kit della perfetta standista e non al beauty per il ritocco del trucco. (quello è ovvio che lo portate sempre con voi).
Allora il nostro kit è una valigetta al cui interno avremo:
- pinze
- nylon
- perni a T (oro, argento, rame)
- perni a S (oro, argento, rame)
- anellini (oro, argento, rame)
- monachelle (oro, argento, rame)
- moschettoni
- catena per allungare
- swarovski
- mezzi cristalli
e tutto quello che ci può servire in piccole quantità per un pronto intervento ai nostri bijoux o a richieste del cliente...

Non dimenticate di portare con voi anche:
il nastro adesivo trasparente (vi servirà per i pacchetti),
quello marrone largo (vi servirà per fare un giro di scotch intorno al nostro telo di copertura stand), forbici,
spilli,
spille da balia,
un blocchetto per scrivere,
una penna,
spago,
lo specchio per le clienti,
le bustine per i pacchetti,
fiochetti già preparati,
spillatrice per chiudere in rapidità le bustine e attaccarci i fiocchetti
punti per la spillatrice (finiscono sempre sul più bello...
e tutto quello che ci può essere utile...
;)
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:36

Sesta puntata

Attiriamo il cliente
Allora donne, siamo arrivate, abbiamo allestito ed ora?
Che si fa? Mica abbiamo intenzione di restare lì sedute tutto il tempo a guardarci i pollici, bere caffè, fumare sigarette, ingurgitare biscottini e spettegolare col vicino di stand?
E no mie care, il modo migliore per attirare gente è lavorare, sì lavorare in fiera.
E per lavorare intendo produrre!!
Ora ci sediamo dietro il nostro tavolino e tiriamo da sotto il tavolo la nostra bella scatola con rotelle che abbiamo usato per il trasporto, sopra ci appoggiamo la valigetta che contiene il kit da viaggio della perfetta standista (vedi quinta puntata), ed iniziamo a realizzare i nostri bijoux.
Naturalmente non realizzeremo pezzi importanti che hanno bisogno di calma e concentrazione ma piccole cose che solitamente facciamo con facilità o in velocità, oppure monteremo pezzi che hanno solo bisogno di essere uniti.
Ad esempio possiamo nei giorni precedenti alla fiera realizzare animaletti per il cell ma non agganciarci lo strap, lo faremo in fiera, oppure fare orecchini e non metterci le monachine, oppure realizzare una collana a pezzi ed unire i vari moduli in fiera.
GARANTISCO:
Non c'è nulla di più interessante che attira le persone che osservare l'artigiano al lavoro.
1° per curiosità.
2° gente attira gente (più si fermano a guardare e più si accodano..ben presto si forma un capannello).
3° così il cliente ha davvero la percezione che sia puro artigianato fatto a mano.
4° Se e quando chiedono lo sconto è più semplice negarlo dicendo: ha visto queste cose le faccio io, non sono di fabbrica facendole lo sconto sminuisco la mia manodopera di artigiana.
p.s. vecchio trucco qualche amico che fa folla ma al momento in cui arriva gente si sposta...
;)
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda desideria » 9 nov 2007, 19:52

Settima puntata

Cosa indossare
Allora donne, purtroppo dobbiamo stare comode..quindi niente super tacco...
Ma si può essere fashion anche senza tacco, quindi non preoccupatevi, l'importante è vestire bene, perchè presentandoci nel modo migliore daremo un tocco di raffinatezza che con lo swarovski sposa perfettamente, solo ricordate assolutamente:
I gioielli piacciono e li comprano le donne, ma molte donne sono accompagnate dai mariti, quindi niente magliettine super sexi e scollatissime, niente allontana di più una probabile cliente che vedere il proprio marito guardare troppo la stendista... (tsz)
E sopratttutto indossiamo i nostri gioielli!!!!
Potremo indossare non sò una collana di medio prezzo o economica di cui però ne abbiamo fatte tante, succede sempre che notano quella che hai tu e te la chiedono..
in mezza giornata le abbiamo finite e ne indossiamo un'altra...
Non dimentichiamo le mani, manicure fresca, magari french, elegantissimo con un bell'anello..
Vi immaginate ad indicare un'anello ad una cliente con un ditino tutto mangiucchiato? Brr...
Basta anche un pò di smalto trasparente, l'importante e che la mano sia curata.
Anche in questo caso succede che si indica un bijoux ma notano l'anello che hai al dito...
;)
ImmagineImmagine
La moda passa, lo stile resta (Coco Chanel) - negozio http://www.desideridicristallo.it - profilo facebook: http://www.facebook.com/?ref=logo#!/pro ... 0671905664
Avatar utente
desideria
Negoziante
Negoziante
 
Messaggi: 5221
Iscritto il: 16 feb 2007, 13:22

Re: Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda tata57 » 10 nov 2007, 6:38

Desidera, grazie per la guida! Aver riunito i topic è senz'altro utilissimo!
Clicca sulla firma per visitare il mio sito
Immagine
Ultimo aggiornamento: 13.10.2011

Immagine
Avatar utente
tata57
Perlina scrittrice
Perlina scrittrice
 
Messaggi: 6881
Iscritto il: 17 ago 2007, 18:11
Località: Roma

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda _Bilba_ » 10 nov 2007, 15:23

ti ringrazio molto...per ora sono ben lontana dall' allestire un mercatino ma senz'altro queste perle di saggezza me le conservo care in un'angolino...spero un giorno di averne bisogno mi piacerebbe moltissimo metterle in pratica...ancora mille grazie ;)
Immagine
Avatar utente
_Bilba_
Amica di Capricci di Perline
Amica di Capricci di Perline
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 7 mar 2007, 18:55
Località: roma

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda denderina » 10 nov 2007, 15:24

ma grassie desi sei mitica!
Immagine


°o.O... Non perntirti di quello che hai fatto, se quando lo hai fatto eri felice! ...O.o°
Avatar utente
denderina
Anima di Capricci di Perline
Anima di Capricci di Perline
 
Messaggi: 6386
Iscritto il: 8 giu 2007, 7:32
Località: fondi (latina)

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda flavietta » 10 nov 2007, 15:34

bellissima qst guida desi!!!  l'ultima puntata mi era sfuggita, ma ora sono al completo! l'ho anche stampata tempo fa!!  (sud) per avere sempre buoni consigli!!! (sud) (ops)  grazie milleeeee!!
Immagine
Avatar utente
flavietta
Amica di Capricci di Perline
Amica di Capricci di Perline
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 23 apr 2007, 22:26
Località: romaaaa

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda eumeles » 10 nov 2007, 15:38

Grazie mille desi!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (appla) (appla) (appla)
Avatar utente
eumeles
Anima di Capricci di Perline
Anima di Capricci di Perline
 
Messaggi: 3842
Iscritto il: 1 feb 2007, 0:04
Località: Prov. di Milano

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda norma82 » 10 nov 2007, 17:29

desi sei un vulcano di idee... se mai avrò tempo di fare un mercatino seguirò alla lettera la tua guida!!!
Immagine
Avatar utente
norma82
Anima di Capricci di Perline
Anima di Capricci di Perline
 
Messaggi: 5819
Iscritto il: 26 mar 2007, 0:59

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda pisoleo » 10 nov 2007, 20:14

Grazie per i tuoi preziosissimi consigli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
pisoleo
Amica di Capricci di Perline
Amica di Capricci di Perline
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 26 set 2007, 19:10

Re: Spostato:Guida alla realizzazione del perfetto mercatino

Messaggioda Suzel » 11 nov 2007, 20:34

Desy, la tua guida è fantastica!!! Ho giusto ieri comprato l'albero ikea per appenderci tutti i ciondoli per i cellulari e magari anche qualche bracciale!!!  :D :D :D :D :D :D
Avatar utente
Suzel
Amica di Capricci di Perline
Amica di Capricci di Perline
 
Messaggi: 136
Iscritto il: 21 set 2007, 7:13
Località: Milano

Prossimo

Torna a Mercatini

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Advertisement